Benvenuto nel Sito dell`Associazione Culturale  Messaggero Sardo

HomeStoria e CulturaCultura SardaIn Libreria“Aspettando qualcosa” di Maria Grazia Gaggioli

Novità in libreria

“Aspettando qualcosa” di Maria Grazia Gaggioli

 Si intitola "Aspettando qualcosa", ed è ambientato in Sardegna, il libro scritto da  Maria Grazia Gaggioli. Il libro è suddiviso in racconti ognuno riguardante i diversi aspetti della vita di un tempo.

Maria Grazia Gaggioli, sarda di nascita e veneta di adozione, risiede a Bassano del Grappa dove ha svolto la sua professione d’insegnante per tanti anni.

Oltre alla prosa ama anche la poesia e spesso si cimenta nella composizione di versi. Ne ha pubblicato una raccolta nel 2013 in un libro intitolato “L’ABC del mio tempo”.

Per anni ha frequentato il Cenacolo, circolo letterario di poeti e prosatori bassanesi, dove persone colte e preparate hanno contribuito ad una sua crescita culturale. In questo ambiente ha visto svilupparsi la passione per la scrittura nata negli anni della sua giovinezza. Da tempo infatti scrive in versi e in prosa ma solo recentemente si è decisa a farsi conoscere. Dopo la pubblicazione de “L’ABC del mio tempo”, ha continuato a scrivere perché questa passione iniziata come hobby è diventata il suo impegno principale.

“Una antologia di racconti. Passioni coltivate con sentimento. Un desiderio intimo di costruire relazioni, attraverso la scrittura – ha scritto in una recensione Giandomenico Cortese, giornalista e critico letterario - di comunicare quel destino che non si fa mai vedere, ma vive, reale, interpretato negli altri, e di fare di tutto ciò un libro, pagine composte da donare al lettore, così da incamminarsi assieme verso orizzonti lontani, in un viaggio da percorrere fianco a fianco, senza eccessi”.

“C’è un realismo senza magia nei racconti di Maria Grazia Gaggioli. C’è la Sardegna autentica – ha scritto Cortese -  quella che piaceva a Indro Montanelli e a Fabrizio De Andrè, quella descritta magari da Carlo Levi, Salvatore Satta, D. H. Lawrence, Marcello Fois o Michela Murgia. Ma ci sono pure gli uomini e il paesaggio dipinti dai maestri della pittura veneta, racchiusi nelle loro tele, impressionate dal carattere accogliente di questa nostra gente. Sono tanti i motivi colti nella successione di tante pagine per appassionarsi ai canti di speranza che appaiono autentici crocevia nella cultura contemporanea. C’è un palese messaggio di ostinata fiducia in racconti pulsanti di serenità, e suggestiva bellezza, con una evidente missione: provate a leggerli nel modo giusto, ad alta voce”.

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella pagina di policy e privacy.

Chiudendo questo banner , scorrendo questa pagina,cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all`uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Pubblicità big

Archivio

In questa sezione potrai trovare tutti i numeri del "Messaggero Sardo" dal 1969 al 2010

Archivio Nuovo Messaggero Gds Online...

Circoli

Elenco completo di tutti  i circoli sardi in Italia e nel Mondo, le Federazioni e le Associazioni di tutela.

Sport

Le principali notizie di tutti gli sport.

In Limba

Le lezioni in limba, il vocabolario e le poesie in limba.

doğal cilt bakımı doğal cilt bakımı botanik orjinal zayıflama ürünleri doğal eczane avon