Benvenuto nel Sito dell`Associazione Culturale  Messaggero Sardo

HomeAppuntamentiNel MondoGenk: 7 maggio – Presentazione “Sardegna – La Grande Diaspora”

Gli Appuntamenti nel mondo

Genk: 7 maggio – Presentazione “Sardegna – La Grande Diaspora”

 Sabato il 7 maggio alle 15, nella sede del circolo “Grazia Deledda” di Genk, in Belgio - Noordlaan 133 – Vennestraat 183 –  nell’ambito delle manifestazioni organizzate in occasione de Sa Die de sa Sardigna, ci sarà la presentazione del libro “Sardegna - La Grande Diaspora” di Gianni De Candia storico direttore del Messaggero Sardo. Alla presentazione sarà presente l’autore.

“Sardegna – La grande diaspora” Memorie e ricordi dei 40 anni della Cooperativa “Messaggero Sardo” (1974-2014), pubblicato dall’editore Carlo Delfino, ricostruisce i passaggi più significativi della politica sarda per l’emigrazione, la nascita dei circoli, l’avventura della cooperativa che dal 1974 al 2010 ha mantenuto in vita “Il Messaggero sardo” facendone un punto di riferimento per centinaia di migliaia di emigrati di prima e seconda generazione.

Gianni De Candia ha descritto 40 anni di emigrazione, il fenomeno che nella seconda metà del secolo scorso ha profondamente modificato l’assetto sociale dell’Isola, vista dall’osservatorio privilegiato del Messaggero sardo.

 

De Candia racconta anche storie emblematiche di donne e uomini che nel mondo dell’emigrazione hanno trovato la spinta per emergere, o che hanno lottato per la difesa dei diritti dei conterranei più deboli e meno tutelati e per rivendicare con forza, anche da paesi lontani, la loro appartenenza a pieno titolo al Popolo Sardo.

Il libro, che contiene anche alcune centinaia di foto che documentano il percorso fatto dalle comunità sarde nel mondo, vuole essere un contributo per tenere accesi i riflettori sulla “questione” emigrazione, una piaga sempre aperta nella società sarda.

In appendice al volume, come atto di doveroso omaggio e di riconoscenza, sono riportati i nominativi di coloro che, nel corso degli anni, come testimoniano le pagine del “Messaggero sardo”, hanno avuto un ruolo nel mondo dell’emigrazione sarda e hanno spesso contribuito alla nascita, alla crescita e all’affermazione di circoli, leghe e federazioni: per cui potrà trovare nel volume il nome di un parente, di un amico o di un conoscente.

L’associazione “Grazia Deledda” di Genk, a cui fanno riferimento i 2500 sardi che vivono nella città del Limburgo, è nata nel 1968 per iniziativa di un gruppo di emigrati, impegnanti nel settore minerario, che avvertivano il bisogno di ritrovarsi per coltivare la memoria e le tradizioni della loro terra. Genk, è uno dei centri economici più importanti del Paese. Dopo il tramonto dell’industria mineraria è stata avviato un processo di riconversione indirizzato verso l’industria automobilistica, con il rilevante indotto legato alla presenza dello stabilimento della Ford, e al commercio. 

Nella centrale elettrica della miniera di Winterslag (attiva sino al 1986) hanno lavorato circa 4 mila sardi. Oggi ha subito una profonda trasformazione diventando un vivace polo culturale aperto alla comunità.

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella pagina di policy e privacy.

Chiudendo questo banner , scorrendo questa pagina,cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all`uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Pubblicità big

Archivio

In questa sezione potrai trovare tutti i numeri del "Messaggero Sardo" dal 1969 al 2010

Archivio Nuovo Messaggero Gds Online...

Circoli

Elenco completo di tutti  i circoli sardi in Italia e nel Mondo, le Federazioni e le Associazioni di tutela.

Sport

Le principali notizie di tutti gli sport.

In Limba

Le lezioni in limba, il vocabolario e le poesie in limba.

doğal cilt bakımı doğal cilt bakımı botanik orjinal zayıflama ürünleri doğal eczane avon